ROMA:TRAIANO. COSTRUIRE L’IMPERO, CREARE L’EUROPA dal 29 novembre 2017 al 16 settembre 2018

Spread the love
Views:
6

In occasione della ricorrenza dei 1900 anni dalla morte di Marco Ulpio Nerva Traiano(117 d.C.), l’optimus princeps che portò l’impero romano alla sua massima estensione,Roma Capitale gli renderà omaggio con la mostra “Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa”, dal 29 novembre 2017 al 16 settembre 2018.

L’esposizione sarà caratterizzata dal racconto della vita ‘eccezionale’ di Traiano che, primo imperatore adottivo e non romano ma ispanico, si impose al mondo allora conosciuto non solo come grande condottiero ma, soprattutto, “costruttore a 360°”: dalle infrastrutture di pubblica utilità al programma di welfare e alle opere architettoniche.
Non mancherà un focus sulla figura e sugli spazi privati di Traiano, con uno sguardo al ruolo speciale delle donne di casa imperiale, first ladies capaci e autorevoli, e alla strategie di comunicazione e consolidamento del consenso.
La narrazione, coinvolgente e suggestiva, si svilupperà attraverso sette sezioni e proporrà una ricca selezione di reperti archeologici provenienti da musei della Sovrintendenza Capitolina, da musei e spazi archeologici italiani e stranieri – tra cui statue, ritratti, decorazioni architettoniche, calchi della Colonna Traiana, monete – einstallazioni multimediali e interattive, come modelli in scala, rielaborazioni tridimensionali e filmati. Così, grazie alle nuove tecnologie e allo storytelling, protagonisti anch’essi dell’allestimento e dei contenuti, i visitatori si troveranno immersi nel mondo di Traiano: una sfida a rivivere la grande Storia dell’Impero e nelle storie dei tanti che l’hanno resa possibile.
La mostra Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa, a cura di Claudio Parisi Presicce, Marina Milella, Simone Pastor e Lucrezia Ungaro è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma.
Collaborano con contributi e contenuti multimediali originali la Duke University, Department of Classical Studies, la Reale Accademia delle Belle Arti di Spagna, l’Università di Ferrara con il LAD, Laboratorio di studi e ricerche sulle Antiche Province Danubiane.
L’organizzazione è affidata a Zètema Progetto Cultura.

In occasione della mostra sono stati organizzati due importanti eventi collaterali, rivolti a studiosi e ad appassionati.
Il primo è un workshop al quale partecipano i massimi esperti in tecnologia applicata ai beni culturali che illustreranno le tecniche utilizzate su alcuni monumenti traianei e si svolgerà presso il Museo dei Fori ai Mercati di Traiano il 29 novembre “La tecnologia applicata a Traiano” .
Il secondo evento è un importante convegno che fa il punto su un tema di grande attualità: le figure femminili, di notevole spessore e rilievo sociale, dell’epoca di Traiano e Adriano. Il convegno si svolgerà ai Musei Capitolini, Sala Pietro da Cortona il 30 novembre “Le donne nell’età dell’equilibrio. First ladies al tempo di Traiano e Adriano“.

INFORMAZIONI

Altre informazioni