NAPOLI:Mostra Luce Convento di San Domenico Maggiore dal 9 novembre all’11 marzo 2018

Spread the love
Views:
1

fino al giorno 8 gennaio 2018 cambiano le modalità di accesso alla struttura di San Domenico Maggiore.

Per l’ingresso all’iniziativa “Il Piccolo Regno Incantato” l’accesso è dal Vico San Domenico Maggiore n. 18. Per tutte le altre iniziative e segnatamente per l’accesso alla Sala del Capitolo o per la mostra “LUCE – L’Immaginario Italiano a Napoli“, l’ingresso è dal vico San Pietro a Majella, cui si arriva da Piazza Miraglia.

Dopo il successo di pubblico e media a Roma, Buenos Aires, Mantova, Catania e Matera, la grande mostra LUCE – L’immaginario italiano arriva a Napoli, ospitata al Convento di San Domenico Maggiore dal 9 novembre 2017 all’11 marzo 2018.
L’esposizione racconta la storia dell’Istituto Luce dalla fondazione nel 1924 a oggi: una delle più grandi imprese culturali del Paese, un luogo di elezione della sua conoscenza storica, e il deposito materiale di memorie, segreti, sogni dell’Italia nel XX secolo e oltre. Un’interessante sezione finale è dedicata a Napoli con una videoinstallazione formata da tre schermi: dove sono esposte foto e immagini d’archivio dagli anni ’20 fino ai tempi nostri, che raccontano l’evoluzione della città dal punto di vista sociale, ma anche storico e artistico.
La mostra, ideata e realizzata da Istituto Luce-Cinecittà, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli è curata da Gabriele D’Autilia (curatore scientifico e testi) e da Roland Sejko (curatore artistico e regia video). L’organizzazione generale è di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare.