SARZANA:100 auto storiche in gara per “Terre di Canossa”: il 22 aprile 2018 la manifestazione automobilistica attraverserà il centro cittadino

Domenica 22 aprile Sarzana, con il suo bellissimo centro storico, sarà protagonista della VIII edizione di “Terre di Canossa”, la  manifestazione automobilistica, organizzata da Scudera Tricolore che vedrà gareggiare ben 100 auto storiche.

La gara, tra le più importanti nel panorama internazionale per vetture d’epoca, si svolge su un percorso di circa 600 km e prevede 6 prove di media e 60 impegnative prove cronometro, studiate anche nel rispetto delle auto meno recenti e meno manovrabili e di chi compete col vecchio cronometro meccanico.

“Si tratta di un’altra vetrina molto importante per la nostra città- spiegano il sindaco Alessio Cavarra e l’assessore al turismo Nicola Caprioni- che siamo certi susciterà la curiosità e l’interesse di molti appassionati, cittadini e turisti”.
La manifestazione avrà inizio venerdì 20 aprile, quando le auto partiranno dal centro di Salsomaggiore Terme e si dirigeranno verso l’Autodromo di Varano de’ Melegari per una serie di prove sul famoso circuito. Domenica 22 aprile, come detto, dopo il passaggio nelle strade e nei vicoli del centro storico di Sarzana la gara si concluderà a Reggio Emilia dove sarà consegnato l’atteso e ambito Trofeo Tricolore.
Come ogni anno si sfideranno 100 piloti, divisi equamente tra italiani e stranieri, provenienti sia dall’Europa che da altri paesi del mondo; a testimonianza del grande successo della manifestazione, giunta quest’anno alla sua VIII edizione, le iscrizioni verranno chiuse in anticipo per raggiunto limite degli equipaggi.
Nota di merito per “Terre di Canossa”, dal momento che si tratta dell’unico evento del settore che si assicura di salvaguardare l’ambiente, è l’adozione da parte dell’organizzazione del protocollo CarbonZero  che impone l’utilizzo di tutte le misure utili alla riduzione dell’impatto ambientale.