TORINO:LUCI D’ARTISTA dal 31-10-2018 / 13-01-2019

Luci d’artista, la mostra d’arte a cielo aperto torna a illuminare piazze e strade di Torino come ogni anno.

Il volo dei numeri di Mario Merz sulla Mole Antonelliana, Amare le differenze di Michelangelo Pistoletto in piazza della Repubblica e Tappeto Volante di Daniel Buren in piazza Palazzo di Città sono solo alcune delle opere e degli artisti protagonisti anche quest’anno di Luci d’artista che inaugura il mese dell’arte contemporanea a Torino con i suoi moltissimi appuntamenti nella prima settimana di novembre: da Artissima a Club to club, da The Others a Paratissima, tra quelli principali.

Durante l’edizione 2018/2019 di Luci d’Artista – dal 31 ottobre al 13 gennaio 2019la periferia si illumina ancora di più – lo scorso anno sono state installate 14 opere nella circoscrizione 1 e altre 11 nelle altre circoscrizioni – con un’opera in ogni circoscrizione. Nella scuola elementare Collodi in corso Benedetto Croce i cerchi metafisici di My Noon, opera dall’artista Tobias Rehberger; in via Dante Di Nanni gli uccelli luminosi di Francesco Casorati; in piazza Livio Bianco L’amore non fa rumore di Luca Pannoli; in piazza Risorgimento le panchine illuminate di Jeppe Hein; in via Giulia di Barolo i bambini volanti di Ancora una volta, dell’artista Valerio Berruti; in via Giordano Bruno L’albero del PAV di Piero Gilardi. Queste e molte altre le installazioni periferiche della ventunesima edizione di Luci d’Artista, che continua a proporre opere di artisti contemporanei italiani e stranieri ai torinesi e ai visitatori, nello speciale autunno di Contemporaryart, il grande evento delle arti contemporanee a Torino.

PERIODO

Mercoledì 31 Ottobre 2018 / Domenica 13 Gennaio 2019