VICENZA:Mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi”Dal 23 novembre 2018 al 10 marzo 2019

Dal 23 novembre 2018 al 10 marzo 2019 i capolavori della grande stagione settecentesca dell’arte veneta patrimonio del Museo Pushkin di Mosca arrivano eccezionalmente in Italia per essere ammirati nella mostra “Il Trionfo del Colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i Capolavori dal Museo Pushkin di Mosca”.

L’esposizione si tiene a Palazzo Chiericati, sede del museo civico e alle Gallerie D’Italia – Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza dove è esposta l’opera proveniente dal Museo del Pushkin Madonna con i santi Ludovico di Tolosa, Antonio di Padova e Francesco di Assisi di Giambattista Tiepolo, in dialogo con i dipinti della collezione del Settecento veneto conservata nel Palazzo vicentino, tra i quali il celebre corpus di dipinti di Pietro Longhi.

Il corpus delle 64 opere esposte è costituito da 24 dipinti provenienti dal Pushkin, tra cui Il ritorno del Bucintoro all’approdo di Palazzo Ducale di Canaletto, e da 40 opere selezionate dall’ampio patrimonio dei Musei Civici di Vicenza, ricco di oltre 50.000 pezzi. Nella sede di Intesa Sanpaolo a Palazzo Leoni Montanari sarà esposta una delle opere del Puskin insieme alle opere della collezione. In attesa del nuovo allestimento della sezione Sette-Ottocentesca di Palazzo Chiericati, la mostra costituisce un importante momento per le opere della collezione del Museo stesso, che torneranno a essere esposte dopo oltre un decennio.

Il percorso mette in scena lo sviluppo dell’arte veneta del Settecento e il suo impatto deflagrante sull’arte europea. Un viaggio che avvicina i visitatori ai protagonisti dell’epoca quali Giambattista Tiepolo, Giambattista Pittoni, Luca Carlevarijs, Giambattista Piazzetta, Antonio Giovanni Canal detto Canaletto, Francesco Guardi e Pietro Longhi. Artisti noti e attivi in ogni angolo del vecchio Continente, furono apprezzati, imitati, seguiti, collezionati ed ebbero grande seguito, diventando modello, nell’esecuzione di soggetti sacri e profani, per le generazioni successive.

Si potrà fruire della bellezza delle loro opere nelle due sedi della mostra ma anche in chiese, palazzi e ville della città e dintorni, percorrendo gli itinerari che il territorio naturalmente offre come ideale proseguimento del racconto artistico. Tra le tappe consigliate il Palladio Museum e le tre ville a pochi minuti da Vicenza, che rappresentano i maggiori capolavori ad affresco del Settecento europeo: Villa Valmarana ai Nani, Villa Cordellina e Villa Zileri che, anche per le pitture che li adornano, sono “Patrimonio dell’Umanità”.

L’eccezionalità di questa mostra è data dalla possibilità di contemplare, tutti insieme, oltre sessanta capolavori come l’Immacolata Concezione e La Verità svelata dal Tempo di Giambattista Tiepolo, la Morte di Sofonisba e Olindo e Sofronia di Giovanni Battista Pittoni, ma anche le vedute di Canaletto e le fantasie architettoniche di Francesco Guardi e ancora acqueforti e sculture in marmo e in terracotta. Una straordinaria avventura visiva che consente di percepire pienamente una grande stagione che ha visto la nostra arte – con Giambattista Tiepolo, ma anche Sebastiano Ricci, Pittoni e Canaletto – essere esempio assoluto per quella occidentale.

Luogo di svolgimento: Palazzo Chiericatie Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari
Piazza Matteotti 37
Vicenza
Guarda su Google Maps

Organizzatore: La mostra è prodotta da MondoMostre e congiuntamente promossa dal Comune di Vicenza e dal Museo delle Belle Arti A.S. Pushkin di Mosca e Intesa Sanpaolo, in doppia veste di sponsor e partner culturale, in virtù della sua sede museale vicentina. Patrocinata dall’Ambasciata della Federazione Russa in Italia e dall’Ambasciata d’Italia a Mosca, la mostra è curata da Victoria Markova, capo Dipartimento di cultura italiana del Museo Pushkin, insieme al Prof. Stefano Zuffi, storico dell’arte.

Informazioni

 

ORARI DI APERTURA:

 

Museo Civico di Palazzo Chiericati

Da martedì a domenica, dalle 9 alle 19

 

Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari

Da martedì a domenica dalle 10 alle 18

 

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

 

BIGLIETTI:

Biglietto unico per le due sedi espositive:

  • Intero 14 euro
  • Ridotto 12 euro (possessori di biglietto d’ingresso di qualsiasi tipologia del Museo di Palazzo Chiericati, under 18, studenti universitari fino a 25 anni muniti di tessera universitaria in corso di validità, persone con disabilità, possessori di biglietto Regionale Trenitalia e gruppi e convenzioni)
  • Gruppi 12 euro
  • Ridotto speciale: 10 (albergatori)
  • 2×1 Trenitalia 7 euro (possessori di biglietto Frecce Trenitalia – vincolato all’acquisto di due biglietti)
  • Scuole 5 euro
  • Open 16 euro
  • Gratuito (bambini da 0 a 5 anni, guide turistiche, giornalisti accreditati, accompagnatori di persone con disabilità, tesserati ICOM e gratuità di legge)

 

Audioguida 5 euro

Microfonaggio (gruppi 30 euro, scuole 15 euro)

 

PREVENDITA

  • Individuali e gruppi 2 euro
  • Scuole 1,50 euro

 

Presentando il biglietto della mostra sarà possibile usufruire di riduzioni sul biglietto per:

Villa Valmarana ai Nani; Villa Zileri; Villa Cordellina

 

Biglietti unici speciali del Circuito Museale: presentando il biglietto della mostra alla biglietteria dell’Ufficio IAT di piazza Matteotti o del Museo Naturalistico Archeologico di Santa Corona sarà possibile acquistare, con un particolare sconto, un biglietto unico che consentirà la visita ai musei del circuito cittadino – Teatro Olimpico, Museo civico di Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico, chiesa di Santa Corona, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, Museo Diocesano e Palladio Museum – e Museo del Gioiello.

  • Biglietto speciale unico 13 euro
  • Biglietto speciale unico ridotto 11 euro (per soci FAI, TCI, CTG, ISIC, studenti fino a 25 anni con tessera)
  • Biglietto speciale unico family 16 euro
  • Biglietto speciale unico gruppi 11 euro

Dettagli sui biglietti unici speciali al link: http://bit.ly/museicivici

 

Le prevendite sono attive sul sito della biglietteria Viva Ticket

http://bit.ly/vivaticket_trionfodelcolore

INFO e PRENOTAZIONI

Singoli: 02.92897755

Gruppi: 02.92897793 – email: gruppi@vivaticket.com

Contatti

www.iltrionfodelcolore.it

www.comune.vicenza.it

Twitter: @cittadivicenza
Facebook: @cittadivicenza
Instagram: @comunedivicenza